NULLA VERITAS SINE TRADITIONE

18 novembre 2012

San Bernardo di Clairvaux



           Abate Cistercense e Dottore della Chiesa
            (Celebrazione: 20 Agosto)

Nato nel 1090 a Fontaine-lès-Dijon, all’età di ventidue anni entrò nell’abbazia di Cîteaux, da poco fondata, persuadendo altri trenta giovani nobili a seguirlo. Aveva appena finito il suo noviziato, quando fu mandato a fondare e governare l’abbazia di Clairvaux (1115).
Durante la sua vita fondò sessantotto case dell’Ordine, fu consigliere di papi, re e concili, predicò la seconda crociata e fu l’arbitro dell’Europa, colui che, come si disse, «portò il XII secolo sulle sue spalle».
Nel campo teologico confutò le argomentazioni di Abelardo, scrisse sull’amore di Dio, commentò per i suoi monaci il Cantico dei Cantici, mandò a papa Eugenio III, che era stato un suo monaco, il pregevole trattato De Considerazione e scrisse molte altre opere, tra cui il celebre Liber ad Milites Templi. Morì a Clairvaux nel 1153. Canonizzato nel 1174, fu dichiarato dottore della Chiesa nel 1830.